Composad ambasciatrice del Made in Italy in Cina

Composad ambasciatrice del Made in Italy in Cina

La compagine della Saviola Holding sarà presente alla prestigiosa fiera “Furniture China – Shanghai 2015″ prevista il prossimo settembre. Una conferma di come il Gruppo di Viadana continui a rappresentare il design d’eccellenza della Saviola Holding a settembre sarà protagonista anche in Oriente.

Composad, la business unit della holding nel settore del mobile, nata nel 2000 e diventata in pochi anni la prima aziende italiana produttrice di mobili in kit, sbarcherà infatti in Cina dal 9 al 12 di quel mese per partecipare alla Fiera Furniture China – Shanghai 2015. E’ la prima volta che la compagine di Viadana verrà ospitata alla kermesse, un appuntamento di assoluto valore che conferma come questa linea del Gruppo stia acquisendo posizioni di mercato sempre più ampie e di carattere internazionale. La Cina, spiegano i vertici di Composad, “non può più essere considerata solamente una mera opportunità commerciale utile ad importare prodotti e semi-lavorati a basso costo, al contrario essa rappresenta un mercato emergente per il Made in Italy di qualità quindi un terreno fertile per introdurre il nostro concetto di dove di Italian Home Design”. Composad, a Shanghai, proporrà linee dedicate all’arredo domestico, dalla camera da letto al living, senza trascurare l’home office, lanciate già quest’anno e testate con grande successo nei mercati dove la stessa Composad è da anni presente: Germania, Francia, Nord Europa e Medio Oriente.

Prosegue pertanto il cammino internazionale dell’azienda della Saviola Holding, così come proseguono e si rafforzano partnership di assoluto prestigio con realtà che condividono gli stessi valori di Composad e grazie alle quali è possibile creare quelle sinergie commerciali in grado di presentare ad un pubblico sempre più vasto uno piccolo spaccato dell’Italia che cresce grazie alla sintesi armonica delle proprie eccellenze, protagoniste in settori diversi. Molti gli esempi che testimoniano questi sistema di collaborazioni tra imprese, promosso da Composad: Caffè Castorino, torrefazione artigiane “il caffè per chi ama il caffè”,  Indikon – Carpet Edition, tappeti e tessuti lavorati a mano, Ilide – Italian Light Design, lampade e piantane realizzate a mano da artigiani italiani, Aurora Sofà, divani e poltrone lavorate artigianalmente in Italia, Seletti, la rivoluzione quotidiana nell’arredare, decorare casa con stile italiano ed infine Technogym che punta al benessere dell’individuo anche tra le mura domestiche.

Insomma grazie a Composad e ai suoi “compagni d’avventura”, anche a Shanghai, lo stile e la qualità italiana avranno modo di ritagliarsi il loro spazio : la ripresa economica complessiva del “Sistema Italia” passa infatti anche attraverso il riconoscimento internazionale delle proprie eccellenze; Composad ne è un esempio evidente.

Un’eccellenza del Paese grazie anche a partnership di assoluto prestigio.